20171013_182402

Sono salito sulla cattedra per ricordare a me stesso che dobbiamo sempre guardare le cose da angolazioni diverse. E il mondo appare diverso da quassù. Non vi ho convinti? Venite a vedere voi stessi. Coraggio! È proprio quando credete di sapere qualcosa che dovete guardarla da un’altra prospettiva.

(Prof. Keating, L’attimo fuggente)

La setta dei Poeti estinti – Nata nel 2013, si ispira alla Dead Poets Society de L’Attimo Fuggente. Vogliamo riportare la poesia, la letteratura, l’amore per la parola tra le persone, nelle città.

Visita la pagina I nostri eventi per avere tutti i dettagli sulle prossime iniziative.

Per contattarci, organizzare eventi o avere informazioni:

  • inviateci un messaggio diretto tramite la nostra pagina Facebook
  • scriveteci all’indirizzo mail: ilcircolodeipoetiestinti [at] gmail [dot] com

I promotori

Emilio Fabio Torsello,  giornalista professionista, mi occupo della scrittura dei documentari d’inchiesta per Repubblica e Sky. In passato ho collaborato con il Gruppo L’Espresso, Il Sole 24 Ore, l’Ansa e diverse altre testate italiane.

 

Mara Sabia, attrice teatrale e cinematografica, mi sono formata con G.Francese, L. Di Cosmo, P.Barra, P.Villoresi, A.Questa, T.Foschi, S.Pacifico, F.Gigliotti, M.Monetta, G.Semeraro, S.Lodi, G.Gherzi, Teatro Nucleo di Ferrara e Rodolfo Bianchi.
Ho lavorato, tra gli altri, con Gianpiero Francese, Lucia Di Cosmo, Francesco Gigliotti, Ulderico Pesce, Aldo Di Russo, Dino Santoro, Dino Lopardo, Ivan Polidoro, Matilde D’Errico, Pino Quartullo, G. Gherzi, Maria Rosaria Omaggio.
Sono laureata in Lettere Moderne con specialistica in Filologia Linguistica e Letteratura.
Nel 2015 ho vinto il Premio Internazionale di Letteratura Alda Merini 2015 con il saggio “La letteratura manicomiale nella letteratura manicomiale del Novecento italiano” pubblicato da Lietocollelibri di Como.
Ho all’attivo la pubblicazione delle sillogi Giorni diVersi (Potenza, 2001) e Diario di un amore, (L’Autore Libri Firenze, 2011).